Come arredare l’angolo lettura

Buongiorno!

Sono tornata con il nuovo argomento della settimana, oggi parliamo di come arredare l’angolo lettura!

In questo ultimo anno molti di noi hanno dovuto rimanere in casa e per questo motivo hanno avuto molto più tempo per dedicarsi a scoprire un buon libro che ormai stava prendendo polvere nella libreria. Detto ciò perché non ricreare uno spazio dove potersi immergere in una bella lettura? Oggi vediamo insieme cosa non può mancare nel vostro angolo lettura.

ANGOLO LETTURA NELL’INGRESSO

 

Può essere un’idea azzardata perché spesso l’ingresso non è molto ampio, ma ciò non ci vieta di ricreare uno spazio accogliente, non preoccupatevi per lo spazio basta scegliere degli elementi poco ingombranti! Potreste optare per una sedia a dondolo dai colori tenui con una morbida coperta di lana, come porta oggetti valutare una piccola parete personalizzabile, per l’illuminazione basta una lampada a muro girevole per le letture notturne, non può mancare un bel tappeto morbido e soffice per completare il design.

ANGOLO LETTURA IN SOGGIORNO

 

Questa è la scelta più ovvia per una zona lettura proprio perché il living è la parte più vissuta della casa, nonostante questo bisogna cercare di isolare il più possibile la nostra zona per dargli la giusta risonanza nell’ambiente. Come prima cosa bisogna scegliere la poltrona, deve essere comoda e confortevole ed allo stesso tempo abbinata al resto dell’ambiente per creare continuità, per quanto riguarda l’illuminazione il mio consiglio è quello di abbinare una piantana con il faretto orientabile, come accessori valutare un pouff come poggiapiedi e un tavolino magari contenitore per ritirare tutti i nostri libri preferiti.

ANGOLO LETTURA IN CAMERA DA LETTO

 

Altro ambiente ovvio dove poter inserire la zona lettura, soprattutto per chi preferisce la lettura notturna. In questo caso l’opzione potrebbe essere leggermente diversa dalle precedenti, perché non realizzarla a terra? In questo caso serve un ampio tappetto morbido e caloroso un bel po’ di cuscini posizionati con cura, magari di dimensioni diverse per permettervi di potervi sdraiare e stiracchiare come meglio credete. Per completare l’ambiente inserire una lampada a terra per dare la giusta luce e un mobile basso per poter ritirare tutti i libri.

E voi dove la realizzereste la vostra zona lettura? La mia preferita è quella in camera da letto! Mi piace la libertà e lo spazio che ti da un ampio tappetto ricco di cuscini.

Vi aspetto al prossimo articolo!

La vostra Sara