PERCHE’ SCEGLIERE IL LETTO CONTENITORE?

Buongiorno Cari Lettori, sono tornata con un nuovo articolo per voi. Oggi ci terrei a concentrarmi su un elemento fondamentale per la camera da letto, secondo voi di cosa si tratta? Naturalmente del LETTO! Ma vorrei entrare più nello specifico e parlarvi del Letto Contenitore.

Come prima cosa vorrei farvi presente questa osservazione, lo spazio in casa non basta mai, c’è sempre bisogno di sfruttare anche l’angolo più nascosto per ritirare coperte, trapunte, vestiti del cambio di stagione e molto altro, soprattutto se si ha uno spazio particolarmente ristretto. Uno dei posti più inutilizzati è il sotto-materasso, quindi, perché non fornirsi di un bel letto contenitore?

Grazie alla loro funzionalità questi letti stanno prendendo sempre più piede nell’arredo della camera da letto. Classici, Minimal, Moderni ci consentono di abbinarli al nostro arredo soddisfando tutte le nostre esigenze sia estetiche, che funzionali grazie ai moltissimi meccanismi a disposizione oggi.

LE CARATTERISTICHE

SPAZIOSO: il contenitore è una soluzione semplice e pratica per chi ha poco spazio a disposizione. Grazie a un sistema meccanico di leve e pistoni, la rete e il materasso vengono sollevati così da poter riporre materiale ingombrante nel vano all’interno.
Solitamente, lo si utilizza per indumenti e oggetti necessari solo in determinati periodi dell’anno, come teli mare, coperte pesanti, piumini e lenzuola, vestiti estivi o invernali.
Il contenitore è quindi una comoda alternativa per ricavare spazio prezioso da armadi e cassettiere

SOLLEVAMENTO FACILITATO: il meccanismo di sollevamento del letto con contenitore viene studiato per ridurre al minimo sforzo e fatica. Inoltre, è possibile scegliere la direzione del sollevamento: infatti, si hanno letti ad apertura inclinata o laterale oppure verticale o orizzontale.

ADATTO A TUTTE LE DIMENSIONI: il contenitore non viene realizzato solamente per il letto matrimoniale, al contrario è richiesto anche per la versione singola e quella a una piazza e mezza. Molto utile nella stanza di un bambino o di un ragazzo per riporre giochi che magari non si utilizzano più, libri di scuola degli anni precedenti e i vestiti ad uso stagionale.

ORDINATO: Avere un box contenitore consente di organizzare meglio lo spazio ed avere sempre tutto in ordine e a portata di mano. Che si tratti di coperte ingombranti, cuscini e lenzuola, asciugamani o capi d’abbigliamento, l’ampia superficie sotto il materasso consente di avere una visione d’insieme di tutto il contenuto e rende più facile trovare le cose!

PIEDINI: Inizialmente il letto contenitore è sempre stato realizzato con una struttura appoggiata a terra, ma ad oggi tutte le case produttrici hanno realizzato strutture anche con piedini rialzati per consentire una facilità maggiore nella pulizia del sotto-letto.

I MODELLI …

LETTO CONTENITORE CON APERTURA INCLINATA/VERTICALE: Questo tipo di modello è dotato di apertura frontale ma esistono alcuni modelli con apertura laterale dotati di un vano contenitore molto capiente. Il dispositivo di apertura è dotato di pistoni a gas e, con uno sforzo minimo, è possibile alzare il piano con sopra il materasso.

LETTO CONTENITORE CON APERTURA ORIZZONTALE/VERTICALE: Questo tipo di modello è dotato di un meccanismo di apertura che permette di sollevare orizzontalmente l’intero letto. Con questo pratico modello è possibile utilizzare tutto lo spazio, anche quello sotto la testata del letto. Inoltre, permette di alzare il materasso fino all’altezza del bacino, facilitando le operazioni di pulizia e rifacimento del letto, soprattutto per chi soffre di problemi alla schiena. Il sollevamento e la chiusura richiedono uno sforzo minimo.

LETTO CONTENITORE CON CASSETTONI: Questi modelli non prevedono alcun meccanismo, l’accesso allo spazio sottostante il materasso avviene per mezzo di semplici cassettoni. Rispetto ai modelli precedentemente elencati, questi letti hanno una capienza minore e richiedono uno spazio maggiore per consentire l’apertura dei cassettoni, ma sono più duraturi nel tempo e sono più facili da aprire.

In conclusione, Il letto contenitore è la scelta migliore per chi ha poco spazio a disposizione perché vi permetterà di ottimizzarlo. Oltre a questa caratteristica per di più “tecnica”, il letto contenitore ci mette a disposizione talmente tanti modelli ad oggi che avrete solo il compito di scegliere quello che si abbina perfettamente al vostro arredo.

Ci vediamo al prossimo articolo !

Vi aspetto!

Sara

Per maggiori informazioni sulle offerte firmate Far Mobili contattateci!