QUALE MATERIALE SCEGLIERE IN CUCINA: I consigli di Far Mobili

Buongiorno miei cari, oggi ho un nuovo super articolo per voi, vi parlo dei materiali utilizzabili per la vostra cucina, questa volta vi farò una carrellata di tutti i materiali e vi dirò quali sono le loro caratteristiche principali, di modo che vi sarà più facile scegliere quello adatto a voi. INIZIAMO

far-mobili-arredamento-blog-sedie-sala-da-pranzo-consigli
far-mobili-arredamenti-borgosesia-vercelli-cucina-laminatofar-mobili-arredamenti-borgosesia-vercelli-hpl-cucinafar-mobili-arredamenti-borgosesia-vercelli-blog-laccato-cucinafar-mobili-arredamenti-borgosesia-vercelli-fenix-blog-cucinefar-mobili-arredamenti-borgosesia-vercelli-dekton-cucina-blog

Il primo materiale di cui vi parlo è il LAMINATO, vi avevo già accennato qualcosa su questo, infatti cercherò per quanto possibile riassumerne i contenuti principali. Il Laminato è uno dei materiali più conosciuti e più utilizzato, ormai non solo nelle cucine, questo perché riesce a rientrare in una fascia bassa e a dare tante qualità di estetica e funzionalità. Il Laminato tecnicamente è un materiale igienico, impermeabile e molto resistente, mentre a livello estetico permette di avere tante scelte di finitura, può essere lucido opaco oppure per gli amanti del legno permette di realizzare una finitura molto simile ad esso, come manutenzione non richiede molte accortezze, ma come ogni materiale bisogna prestare attenzione ai prodotti che vi si usano, ad esempio è sconsigliato usare pagliette metalliche e prodotti abrasivi, perché potrebbe compromettere la resistenza del materiale.

Dopo il laminato parliamo dell’ HPL un’altra tipologia di laminato, con la differenza che questo viene pressato per dare uno spessore minore che può arrivata fino a 1,2 cm (quasi invisibilmente bello) la particolarità di questo materiale è che azzera completamente i danni che possono causare acqua, vapore e oli, grazie alla sua resistenza. Dal color legno, alla pietra, anche lui permette di avere molta scelta di estetica.

Ora passiamo ai LACCATI, un materiale molto richiesto per quanto riguarda la linea estetica, perché permette di avere una vasta gamma di colorazioni (per la precisione tutti i colori presenti nella scala RAL) infatti questa è una delle particolarità più importanti. Con il laccato bisogna solo stare attenti a sfregamenti e colpi, perché essendo una verniciatura potrebbe rigarsi o scheggiarsi. Ma non fatevi spaventare da questo, se amate il colore, è la scelta più adatta a voi, la manutenzione è la classica, panni umidi, non pagliette metalliche, detergenti neutri e non abrasivi.

Il FENIX uno dei materiali più innovativi dei nostri tempi, perché? Ve lo dico subito! Questo materiale ha una caratteristica importantissima, permette la riparazione di micro-graffi con una fonte di calore, mi spiego meglio, state tagliando i pomodori sul piano di lavoro perché non avete voglia di sporcare il tagliere (cosa da non fare assolutamente, ma ammettiamolo ci capita spesso, a me per prima) mentre tagliate ci andate giù un po’ pesante e rigate il piano di lavoro, con un qualsiasi altro materiale rimarrebbe la riga,  mentre con il fenix non serve nessun procedimento troppo complicato o lungo, poiché basta inumidirne la superficie del piano con un panno assorbente e passarci sopra per qualche secondo un ferro da stiro caldo e come per magia la riga sparirà, bello vero? Altra cosa importante e che spesso viene chieste “posso farlo una sola volta? Assolutamente no, questa tipologia di riparazione può essere fatta all’infinito, grazie alle microparticelle presenti nel materiale, perché queste ultime sono fatte apposta per rigenerarsi con la fonte di calore. Quindi diciamolo un materiale davvero “MAGICO”

Ed ora ultimo, ma non meno importante, il DEKTON, che nome strong vero? Tale nome, tale funzionalità, infatti il dekton è uno dei materiali più resisti in assoluto, è indistruttibile, infatti si può prendere addirittura a martellate e non si farà nemmeno un graffio, vi sto dicendo a martellate perché noi stessi l’abbiamo testato e fidatevi funziona davvero. Inoltre questo piano ha un’altissima resistenza agli shock termici, ciò vuol dire che se togliete la pentola dalla fiamma e la appoggiate sul piano quest’ultimo non riscontrerà nessun danno; stessa cosa vale per i raggi UV, che solitamente se presenti spesso (perché la cucina è esposta alla luce solare continuamente) con l’avanzare del tempo riducono la colorazione del piano. Oltre alle grandi funzionalità pratiche, il dekton presenta molta scelta nelle finiture: dalle finiture della collezione X- Gloss che conferiscono al piano estrema lucentezza, a quelle della Natural collection che reinterpretano i colori della natura passando per quelle della Spring Collection caratterizzate da tonalità sobrie ed eleganti ce n’è davvero per tutti i gusti.

I MUST HAVE DI FAR MOBILI

Le tendenze per la cucina in vista di questo 2020 la vedono come un ambiente sempre più smart e integrato con gli altri locali della casa: negli ultimi anni d’altronde il living è stato consacrato definitivamente come una soluzione di grande valore estetico e funzionale, fondendo alla perfezione cucina e zona giorno. Modulari e personalizzabili, le cucine moderne offrono ormai la possibilità di creare composizioni dinamiche, adatte ad ogni esigenza e gusto, che grazie alle finiture coordinate permettono di costruire un open-space fluido ed estremamente stilosi.

far-mobili-arredamenti-borgosesia-vercelli-cucina-open-space-tendenze

Per poter integrare le finiture dell’open space risulta di grande tendenza l’utilizzo di mobili multifunzionali e l’accostamento di materiali diversi. In cima alle classifiche di quest’anno ci sono i materiali che richiamano gli elementi naturali: innanzitutto il legno, l’effetto marmo o pietra, ma anche metalli, cemento o vetro. Se non sei molto amante del minimal puoi giocare sui contrasti, abbinando a questi materiali colori dai toni accesi, come ad esempio piccoli accessori, tappetti o tende che siano capaci di donare vivacità e carattere alla stanza.

Quindi miei cari lettori, spero proprio di avervi aiutato a capire qual è il materiale adatto a voi.

Al prossimo articolo !

Sara

Per maggiori informazioni sulle offerte firmate Far Mobili contattateci!